Home Eventi Scopri Roma Ristoranti Locali Negozi Tour Benessere e Sport
Home page » TIZIANO - LA MOSTRA ALLE SCUDERIE DEL QUIRINALE E GLI INCONTRI SUI GRANDI TEMI DELL' ARTE E DELLA CULTURA

TIZIANO - LA MOSTRA ALLE SCUDERIE DEL QUIRINALE E GLI INCONTRI SUI GRANDI TEMI DELL' ARTE E DELLA CULTURA


Save to foursquare



Scuderie del Quirinale
Via XXIV Maggio 16

Tel: 06 399 67 500

Mostra antologica dedicata al maestro universalmente riconosciuto come uno dei massimi interpreti del Cinquecento europeo.

dal 05/03/2013 al 16/06/2013


Dal 5 marzo al 16 giugno presso le sale espositive delle Scuderie del Quirinale saranno esposte alcune tra le opere più conosciute di Tiziano: il Concerto e la Bella di Palazzo Pitti, la Flora degli Uffizi, la Pala Gozzi di Ancona, la Danae di Capodimonte, il Carlo V con il cane e l’Autoritratto del Prado o lo Scorticamento di Marsia di Kromeriz.

Visitando la mostra sarà possibile ripercorrere i tratti salienti dell’inarrestabile ascesa del grande artista italiano, dagli esordi veneziani presso le botteghe di Giovanni Bellini e Giorgione all’autonomia acquisita con le grandi tele per gli Este e i Della Rovere fino arrivare alle committenze imperiali di Carlo V e poi del figlio Filippo II.

Decennio per decennio, l’intera carriera di Tiziano sarà rappresentata al massimo livello sottolineando il magistrale senso del colore e l’evoluzione di una pennellata capace di travalicare i limiti dell’immaginario pittorico.


TARIFFE

biglietto valido per la mostra in corso

intero : € 12.00

ridotto : € 9.50

- giovani fino a 26 anni

- adulti oltre i 65 anni

- insegnanti in attività (esclusi professori universitari)

- gruppi convenzionati

- forze dell'ordine e militari con tessera di riconoscimento

biglietto on-line:

diritto prevendita: € 1.50

print@home:

diritto prevendita: € 2.00

biglietteria

chiude un'ora prima della chiusura delle scuderie del quirinale

ACQUISTA I BIGLIETTI QUI


ORARIO

Aperto

10.00 - 20.00 Dalla domenica al giovedì

10.00 - 22.30 Venerdì e sabato


In occasione della mostra alle Scuderie del Quirinale il Palazzo delle Esposizioni presenta "I mercoledì di Tiziano":

INCONTRI

13 marzo - 17 aprile 2012

Ogni mercoledì, per sei settimane, tornano gli attesi incontri di approfondimento sui grandi temi dell'arte e della cultura che ogni mostra delle Scuderie del Quirinale pone in primo piano. Storici dell'arte tra i più autorevoli offriranno ai visitatori l'occasione per conoscere, da diverse prospettive, la figura di Tiziano, le sue opere, la sua arte.

 

13 marzo, ore 18.30

Augusto Gentili

La pittura infinita del vecchio Tiziano (1555-1575)

Un pittore che riflette sui temi e i problemi d’attualità, tra letteratura, politica e religione, pronto a staccarsi da Venezia e dalle ultime signorie italiane per affrontare il rischio della dimensione europea. Un pittore che sperimenta fino all’ultimo, cercando un linguaggio essenziale che ancora non esiste – che ancora nemmeno è stato pensato – per mantenere coerenza programmatica e dignità conoscitiva alle ultime storie e alle ultime poesie. Il vecchio Tiziano, lungo un percorso di radicale indipendenza dentro la storia delle idee.

 

20 marzo, ore 18.30

Mauro Lucco

Una lettura degli anni giovanili

Quello della data di nascita di Tiziano è un problema che continua a far discutere gli storici dell'arte; conoscerla sarebbe cruciale per inquadrare esattamente la sua figura all'interno del complesso panorama artistico del tempo e comprendere il suo ruolo e la sua importanza rispetto ai fatti salienti di un'epoca, in cui il tempo volava più rapido di una freccia e gli altri artisti si chiamavano Giovanni Bellini, Giorgione, Sebastiano Luciani e Lorenzo Lotto.

 

27 marzo, ore 18.30

Claudio Strinati

Tiziano tra gli anni Trenta e gli anni Cinquanta del '500 . L'affermazione italiana ed europea

Chiave della rivoluzione di Tiziano è il suo pensare a una forma pittorica nuova, capace di regalare all'osservatore l'idea di una presenza delle immagini che non è quella della percezione quotidiana, che non è dimostrazione della sovrana bravura dell'artefice, ma che è essa stessa l'afflato possente del sentimento della vita nell'immagine dipinta.

 

3 aprile, ore 18.30

Antonio Paolucci

X'è Tician che tiene la bandera...

Così scriveva Marco Boschin nel suo poetico sciovinismo, ed è vero: la grande civiltà figurativa italiana è stata veneziana in larga e decisiva misura. Dopo le mostre su Antonello da Messina, Giovanni Bellini, Lorenzo Lotto e, prima ancora, Dürer, nel suo rapporto con l'Italia, alle Scuderie del Quirinale non poteva mancare una riflessione su Tiziano.

 

10 aprile, ore 18.30

Giovanni C. F. Villa

Note per una mostra

Tiziano Vecellio, tra i massimi esponenti della grande stagione del Cinquecento veneziano, indifferente alle mode e attento soprattutto alla verità emotiva delle sue opere, attraversa due terzi di un secolo mantenendo una qualità pittorica altissima, pur fra i cambiamenti più radicali: dal classicismo monumentale dell'esordio ai brillanti contrasti cromatici dei ritratti fino alle opere degli ultimi anni di una forte spiritualità e una spiccata teatralità.

 

17 aprile, ore 18.30

Elisabetta Rasy

Tiziano sulla scena del suo tempo

Tiziano Vecellio non è stato soltanto un sommo maestro della pittura, è stato anche un protagonista della metamorfica cultura del suo tempo, trasformandosi, attraverso un percorso straordinario, da giovane montanaro del Cadore a primo pittore imperiale.

 

 Info

Palazzo delle Esposizioni - Sala Cinema

Ingresso dalla scalinata di via Milano 9 A

INGRESSO LIBERO FINO A ESAURIMENTO POSTI



Eventi a Roma

Mostre a Roma

Verdecuratoda…voi

Postcard from…Ettore Favini. Le farfalle volano sulla città pulita

Israel Now


 






Mappa di google

Scopri Quirinale

  • Eventi a roma
  • Spettacoli teatrali roma
  • Eventi sportivi
  • Eventi sportivi a roma
  • Eventi roma stasera
  • Event culturali a roma
  • Eventi notte roma
  • Idee per week end
  • Fiere a roma
  • Fiere e sagre





Social di Gaia per Roma



Accedi

Effettua l'accesso.

USERNAME:


PASSWORD:




password dimenticata?